Studio GriFo Studio GriFo
La contrada di bacco marchio

BRAND IDENTITY

Cos’è la Brand Identity?

Come dice il nome stesso è l’identità, l’immagine espressa attraverso una serie di elementi che hanno lo scopo di rendere riconoscibile una determinata azienda o prodotto. Della brand identity fanno parte il marchio, il lettering,  i colori, il pay-off, tutti elementi che sono poi strettamente connessi ad altri, quali il sito web, lo stile della comunicazione, le strategie social e così via.

Progettare l’identità di un’azienda vuol dire riassumere in essa gli obiettivi, il target di riferimento, le caratteristiche, la storia e anche il futuro dell’azienda stessa, creando l’immagine attorno alla quale ruoterà tutto il suo universo comunicativo.

E’ un lavoro estremamente creativo, ma anche molto impegnativo, e che richiede diverse fasi:

  • studio del soggetto: è la fase preliminare in cui si analizzano tutti gli aspetti dell’azienda e della potenziale clientela
  • progetto: è la fase creativa vera e propria, in cui si progettano gli elementi del brand
  • verifica di fattibilità: in questa fase ci si assicura che il progetto funzioni dal punto  di vista comunicativo e commerciale e che sia applicabile a qualsiasi forma di comunicazione, andando eventualmente a modificare eventuali problematiche.

SERVIZI OFFERTI

  • Progettazione marchi e logotipi
  • Realizzazione immagine coordinata aziendale
Brazzaville marchio
Inverso mockup
T.i.G marchio e immagine coordinata
Coffee Break marchio

MARCHIO E LOGOTIPO

La realizzazione del marchio è l’operazione a cui si dà la priorità all’inizio di un progetto, o quando si vuole avviare un cambiamento dell’immagine aziendale.

Spesso per indicare il “simbolo” identificativo di un’impresa o di un prodotto si utilizza la parola “logo”.

Tuttavia, marchio e logotipo (abbreviato in logo) sono due cose diverse, ed è bene sapere la differenza per capire qual è la scelta migliore a seconda dei casi:

  • il logotipo è soltanto il “nome” dell’azienda, comprensivo di tutto ciò che lo rende riconoscibile rispetto agli altri: colore, font, stile.
  • il marchio è composto dal logotipo più il  “simbolo grafico” (pittogramma) che lo accompagna ed eventualmente, se presente, il pay-off.

Il marchio o il logotipo compaiono ovunque nella comunicazione dell’azienda: nell’insegna, sui prodotti, sul materiale pubblicitario, nei documenti di gestione. Eppure è uno degli aspetti più trascurati e sottovalutati di un’attività, con il risultato che spesso vediamo marchi che, oltre a non essere belli esteticamente, non rispecchiano neanche le caratteristiche dell’attività che dovrebbero rappresentare, rischiando di attirare i clienti sbagliati o di non attirarne affatto.

E’ fondamentale presentarsi ai clienti nel modo giusto, affidandosi a un professionista che sappia esprimere tutto questo con le forme adatte e che sappia attirare la tipologia di clientela che sta cercando proprio voi.